MUSEO DELLA MARINA

  • VIA F.CAVALLOTTI, 2 - C/O EX FORO BOARIO - 35124 - PADOVA
  • Tel. +39 348 3647435 
  • Responsabile/Direttore: Roberto Pavan
  • Sito internet: non disponibile
  • E-mail: anmipadova@libero.it
  • Superficie:  200 m²
MUSEO DELLA MARINA
La nascita di questo piccolo ma interessante museo marinaresco coincide con la costituzione a Padova della sezione cittadina dell'Unione Marinara Italiana, nell'ormai lontano 1922. Divenuta ANMI (Associazione Nazionale Marinai d'Italia) nel 1936, l'Associazione si propone tutt'oggi come libero sodalizio apolitico teso a riunire congedati ed effettivi - della Regia Marina prima e della Marina Militare poi - al fine di conservare la memoria e promuovere i valori di chi, a vario titolo e senza distinzione di grado, abbia navigato in pace e in guerra indossando le "stellette" nazionali. Sorto originariamente come ausilio didattico per i giovani intenzionati a svolgere in mare il servizio militare, fu allestito con materiale fornito dallo Stato e arricchito in seguito da donazioni private. Il museo ANMI rappresenta un suggestivo spaccato storico, tecnico e culturale della marineria militare italiana, in un arco di tempo che va dal primo conflitto mondiale fino ai giorni nostri, grazie alle pubblicazioni dell'Associazione. Sono esposti numerosi "pezzi" rappresentativi della realta' marinara: modelli di navi e di infrastrutture navali (anche a carattere tecnico), testimonianze dell'aviazione di marina (fra le quali l'elica lignea originale di un idroplano), esempi della strumentazione di bordo e apparecchi per il rilevamento della posizione, cartografia e illustrazioni. Fanno bella mostra di se', nello loro appariscenza, una mina austro-ungarica e un siluro (completo in ogni sua parte) risalente al periodo 1915-18. Ma anche fucili storici e armi bianche (scimitarre, lance, frecce) provenienti dall'Africa e raccolte nel corso di chissa' quali navigazioni, assieme a conchiglie e denti di animali esotici che i marinai riportavano come "souvenir". Il museo dispone inoltre di una piccola biblioteca, consultabile a richiesta, comprendente molti titoli di argomento marinaresco, alcune risalenti all' Ottocento.

Note

ORARIO: dalle 10,00 alle 12,00 tutti i giorni La Domenica mattina è presente l'Associazione Nazionale Marinai d'Italia per tutte le informazioni tecniche. E' possibile effettuare visite con gruppi/scolaresche previo avviso e nulla osta dell'Associazione. Entrata Gratuita

Servizi

  • VISITE GUIDATE
  • VISITE GUIDATE SU PRENOTAZIONE
Periodi e orario di apertura Il museo e' aperto la domenica dalle 10:00 alle 12:00.
Altri giorni su richiesta.
Chiuso a Ferragosto.