MUSEO CIVICO ETNOGRAFICO DELLA SCODOSIA

MUSEO CIVICO ETNOGRAFICO DELLA SCODOSIA
E' una raccolta di utensili, arnesi, suppellettili, macchinari utilizzati nella zona nei passati decenni e ormai in disuso. Essi fanno riferimento alla realta' contadina e artigianale e alla vita familiare. Il museo e' idealmente diviso in due parti: una riguarda la casa e una e' relativa alle attivita' lavorative. Per quanto concerne la prima parte, sono stati ricavati degli ambienti tipici: la cucina, la camera da letto, la cantina. Si e' dato spazio anche ad attrezzature tipiche della vita familiare: macchine per fare il pane, la pasta e il burro, mastelli per lavare la biancheria, etc. Le attivita' lavorative sono suddivise per tipologia: ci sono quindi gli attrezzi del contadino, del fabbro, del falegname, del calzolaio. Uno stand e' dedicato alla lavorazione dei tessuti, un altro a pesi e misure. Il museo e' distribuito su due piani di un annesso di Villa Correr.

Note

Aperto solo su richiesta di gruppi organizzati o in particolari occasioni.

Servizi

  • CATALOGO - GUIDA
  • SPAZI VERDI ESTERNI AL MUSEO
  • VISITE GUIDATE SU PRENOTAZIONE
Periodi e orario di apertura Aperto solo in particolari occasioni o su richiesta da parte di gruppi organizzati.
Temporaneamente chiuso.